LUN 15:00 – 18:30 | MAR- VEN 09:30 – 18:30 | SAB 10:00 – 12:30 su appuntamento

cart
user
united-kingdom
cart
user

Seychelles, le perle dell’Oceano Indiano

Questo paradiso accoglie tutti: sposi in luna di miele, famiglie, amici sportivi, amanti della natura e del trekking, immersioni ed escursioni in barca.

Le Seychelles sono ben collegate dai principali aeroporti internazionali e visitabili tutto l’anno. La stagione più secca va da aprile a ottobre, con più venti; da novembre a marzo, il vento si placa, le temperature si alzano, e ci sono più rovesci.

Insieme ad Alessandra, consulente di viaggio del Team Nessie, andiamo alla scoperte delle isole principali per avere giusto un assaggio di questa destinazione da sogno.

Foto: Alessandra Mariani

Mahé: Un’isola ricca di fascino

Mahé è l’isola più grande delle Seychelles ed è qui che si trova la capitale, Victoria, e l’aeroporto internazionale. Spesso esclusa erroneamente dai percorsi turistici per via della percezione di spiagge meno suggestive, il sud di quest’isola regala invece scorci tra i più belli dell’arcipelago.

Un’isola con una grande varietà di paesaggi e attrazioni da nord a sud, offre palme e acque cristalline ovunque. Victoria, il centro culturale, è famosa per l’arte e per il tempio induista che immerge il turista in una visione completamente differente.

Le spiagge più rinomate di Mahé sono Anse Royale e Au Cap, dove puoi mangiare cocco fresco osservando le limpide acque dell’Oceano Indiano. Famosissime anche Baie Lazare, Anse Intendance e Petit Anse, angoli remoti con poca presenza umana, ideali per chi cerca relax e bellezza naturale.

Per chi cerca vivaci zone balneari, l’enorme spiaggia di Beau Vallon è circondata da locali e ristoranti.

Foto: Alessandra Mariani

Le Seychelles non prevedono spiagge private, garantendo un accesso libero a tutti. Questo è un evidente punto di forza per chi cerca spiagge incantevoli senza spendere troppo. Sull’isola principale, visita la zona di produzione del Rhum locale, molto amato per il retrogusto esotico, famosa anche per la variante al cocco.

Praslin: Un mix di bellezza naturale

Praslin è la seconda isola più famosa delle Seychelles ed è raggiungibile con un breve volo panoramico di 20 minuti o via mare con uno dei traghetti operanti nella tratta.

L’isola è rinomata per Anse Lazio, una delle spiagge più belle al mondo, e Anse Georgette, una spiaggia spettacolare di fronte al sofisticato resort “Constance Lemuria.” Cote d’Or è una striscia di costa con diversi hotel, da cui partono escursioni in barca all’Isola Curieuse, un must per gli amanti della natura, con mangrovie, acque cristalline e tartarughe giganti.

Le tartarughe giganti di Aldabra, originarie di questo arcipelago, possono essere ammirate sull’isola di Praslin. Visita il parco “Valleé de Mai” o “Giardino dell’Eden” per scoprire specie autoctone delle Seychelles, tra cui la famosa palma Coco de Mer, nota per la sua somiglianza agli organi riproduttivi umani.

Foto: Alessandra Mariani

La Digue: Un’isola senza tempo

La Digue è un’isola priva di automobili, dove ci si sposta solo in bicicletta. Si raggiunge solo via barca, attraccando al porticciolo dell’isola. La Digue è famosa per la meravigliosa Anse Source d’Argent, classificata tra le spiagge più belle al mondo. Per raggiungere questa spiaggia, attraversa l’Union Estate, con piantagioni di vaniglia e noci di cocco, per arrivare a blocchi granitici immersi nel mare.

Foto: Alessandra Mariani

Molti turisti soggiornano a Praslin e fanno una gita di mezza giornata a La Digue, ma il vero modo di godersi quest’isola è soggiornarci qualche notte per immergersi completamente in un’atmosfera unica, tra piccoli hotel e passeggiate in bicicletta.

Foto: Alessandra Mariani
Picture of Alessandra Mariani

Alessandra Mariani

consulente di viaggio del Team Nessie.

Tutti gli articoli

Contattati per richiedere un preventivo

Compila il form. Ti invieremo un preventivo personalizzato.

Fusce id enim non nisi iaculis posuere. Suspendisse potenti. Nulla efficitur pellentesque sem, eu ultrices tellus vehicula sit amet. Nulla facilisi. Donec euismod fermentum enim, non laoreet nisl finibus sed. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.